Coordinamento Teatro Carcere Emilia Romagna

Il Coordinamento Teatro Carcere Emilia Romagna lavora per costruire una rete tra le realtà teatrali che operano nelle carceri della regione, favorendone la visibilità e le interazioni con il territorio.
Costituitosi in associazione nel marzo 2011, nell’aprile dello stesso anno ha firmato un documento d’intesa sull’attività di Teatro in Carcere con la Regione Emilia-Romagna e il Provveditorato Regionale Amministrazione Penitenziaria, rinnovato periodicamente, un Protocollo d’Intesa che coinvolge tre Assessorati Regionali (Cultura, Welfare, Formazione) e il Centro Giustizia Minorile Emilia Romagna e Marche, per le attività teatrali con minori e giovani adulti in carico ai Servizi di Giustizia Minorile.

In evidenza

Teatro del Pratello 4 luglio

Teatro del Pratello 4 luglio

LA SCANDALOSA GRATUITA’ DEL PERDONOUno spettacolo itinerante in 4 atti per 4 chiese di Bolognacon partenza da Piazza San Francesco LA SCANDALOSA GRATUITA’ DEL PERDONO è uno spettacolo itinerante in 4 atti per quattro chiese di Bologna, che riunisce insieme per la...

IL NUOVO ATTORE. Presentazione rivista

IL NUOVO ATTORE. Presentazione rivista

IL NUOVO ATTOREAttorno alla rivista “Quaderni di Teatro Carcere”. Con un focus sul Teatro dei Venti  A cura di: Cristina Valenti Martedì 26 aprile, ore 17.00 presso DAMSLab | La Soffitta - UniBo Piazzetta P. P. Pasolini, 5/b, Bologna. In collaborazione con:...

Trasparenze di Teatro Carcere

Trasparenze di Teatro Carcere

Questa estate il Coordinamento Teatro Carcere Emilia Romagna attiva due importanti collaborazioni, con ERT - Emilia Romagna Teatro Fondazione e con Trasparenze Festival, per proporre un cartellone di eventi a Bologna e Modena, una vera e propria retrospettiva cha va...

IL COORDINAMENTO INCONTRA GLI STUDENTI

Per tutto il mese di maggio 2020 si sono svolti gli incontri a distanza de IL TEATRO CARCERE incontra gli Istituti Superiori dell’Emilia Romagna, un percorso per offrire agli studenti l’occasione di riflettere sulla detenzione, su come la cultura e il teatro possano rappresentare un incredibile fattore di mutamento. L’incontro finale, svoltosi il 28 maggio 2020 ha visto coinvolti 100 studenti di classi di Bologna, Castelfranco, Ferrara, Ravenna. Per tutto il periodo dell’emergenza sanitaria, il Coordinamento Teatro Carcere ha proposto presso cinque Istituti Penitenziari della regione e presso l’Istituto Penale per i Minorenni di Bologna,attività a distanza con collegamenti da remoto, trasmissioni radio, attività teatrali epistolari, il tentativo realizzato di stabilire un ponte tra Carcere e Città in un momento di isolamento forzato.

I DOCUMENTARI

LE PATAFISICHE di Stefano Daniele Orro, documenta il progetto 2016-2018 del Coordinamento Teatro Carcere Emilia-Romagna.

GERUSALEMME LIBERATA IN CARCERE di Stefano Daniele Orro, documenta il progetto 2014-2015.

I dvd dei documentari sono disponibili in allegato alla rivista QUADERNI DI TEATRO IN CARCERE.